venerdì 1 dicembre 2017

A proposito di zucca

Quando fuori fa un freddo che congela anche i pensieri, c'è chi abbraccia tazze fumanti, chi sforna torte corroboranti e chi, come me, si scioglie di piacere, al primo sentore di zucca . Specie se si tratta di un budino salato , cremoso e speziato , dall'insolito accostamento. Ché Natale si avvicina e bisogna lasciarsi ispirare .

Buon fine settimana 




Sformatini di zucca e yogurt

con pere , noci e

crema di stracchino






















Ingredienti per 8 sformatini


650 G ZUCCA GIÀ PULITA
150 G YOGURT BIANCO TIPO GRECO
120 ML PANNA FRESCA
100 G PARMIGIANO REGGIANO
3 UOVA
1 RAMETTO DI SALVIA
1/2 CIPOLLA DOLCE
NOCE MOSCATA
CURCUMA
SALE
OLIO EVO

Per la crema
200 G STRACCHINO
80 ML LATTE
PARMIGIANO
NOCE MOSCATA
SALE

2 - 3 PERE
1/2 LIMONE
NOCI PECAN
ERBA CIPOLLINA


Tritare la cipolla e farla leggermente appassire in una casseruola con un filo d'olio e la salvia. Unire la zucca a cubetti, mescolare e lasciare insaporire per qualche minuto. Salare,  cospargere con mezzo cucchiaino di curcuma e abbondante noce moscata, coprire e cuocere a fuoco dolce per circa 40', mescolando ogni tanto, finché la zucca non si sarà quasi disfatta. Asciugare bene il fondo di cottura, spegnere, eliminare la salvia e lasciare intiepidire.
Raccogliere nel mixer le uova, lo yogurt , il parmigiano e la zucca e frullare il tutto fino ad avere una crema liscia .
Imburrare e cospargere con un velo di pangrattato 8 stampini monoporzione ( in silicone o alluminio ) e riempirli con l'impasto, fino a 3/4. Trasferire gli sformatini in una teglia , con due dita d'acqua, infornarli a 170 ° e cuocerli a bagnomaria per circa 30', finché non saranno sodi. Estrarli dal forno e lasciarli leggermente intiepidire , prima di sformarli.
Per la crema : scaldare il latte in un pentolino, unire il formaggio a tocchetti e fonderlo a fuoco basso, sempre mescolando con una frusta, fino ad avere una crema liscia e non troppo densa . Salarla leggermente, profumarla con un pizzico di noce moscata e lasciarla intiepidire .
Sbucciare le pere , detorsolarle e tagliarle a cubetti. Trasferirle in una terrina, spruzzarle con il succo di limone e cospargerle con l'erba cipollina tagliuzzata e una manciata di noci grossolanamente tritare.
Sformare i flan nei singoli piatto e completare con un po' di fonduta e un cucchiaio di composto di pere e noci.







Partecipo al MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina e ospitato nei mesi di novembre e dicembre dal blog Dolce Forno





21 commenti:

  1. Fantastici questi sformatini...eleganza egusto assoluti...potrei inserirli nel mio menù di Natale...la famiglia gradirà di certo.....sei davvero un mito!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel complimento. Grazie Cri e un abbraccio

      Elimina
  2. Confesso che anch'io mi lascerei coccolare da un budino come questo :-P Complimenti Lisa non oso immaginare come sarà deliziosa la tua tavola delle feste..quasi quasi mi autoinvito :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che tu mi superi di sicuro !!!!!

      Elimina
  3. Prima o dopo certi tuoi manicaretti salati li faccio solo che mi dimentico di dirtelo. Questo no, la zucca la posso usare solo per fare gli gnocchi in proprozione minore rispetto alle patate o a solo farina troppo dolce per me. Ottimo piatto deve essere molto buono. Buona fine settimana bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero hai provato qualche ricetta? Mi fa davvero piacere. Quanto alla zucca, purtroppo lo so che non puoi. Un abbraccio

      Elimina
  4. Veramente un piatto elegante, adatto alla tavola più ricercata, complimenti cara Lisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Sandra . A presto

      Elimina
  5. Presentazione come al solito meravigliosa, ma io dovrei farne una teglia intera per soddisfare tutti! Complimenti e baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai la lotta per difenderne un paio per le foto, ahahaha. Un abbraccio Ely cara

      Elimina
  6. Li trovo deliziosi, profumati e gustosi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice. Tanti baci cara e grazie

      Elimina
  7. Un piatto molto delicato ed elegante.Lo vedo perfetto sulla tavola delle feste!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gwendy e un abbraccio anche a te

      Elimina
  8. Elegante e gustoso! adoro le tue ricette! Brava!!!

    RispondiElimina
  9. Haaa la mia amata zucca!!!!! Strepitosi questi sformatini, complimenti Lisa!!!!

    RispondiElimina
  10. Complimenti per la bella proposta e che impiattamento!! Bravissima

    RispondiElimina
  11. Ciao, complimenti, con questa ricetta hai vinto il Meat Free Contest. Contattami per saperne di più, buon anno! Barbisa76@fastwebnet.it

    RispondiElimina