martedì 31 maggio 2016

Quinoa delle meraviglie

Sarà che sono decisamente poco reattiva alle situazioni stressanti, anzi, oserei quasi dire  che mi ci crogiolo, come se non ci fosse un domani. Ma sarà anche vero il detto che l'ansia si risveglia a Primavera, perché, puntualmente , Maggio  si rivela il mese più lungo e logorante che ci sia. 
Poi,  arriva un lunedì che strizza già l'occhio al weekend e la voglia di assaggiare qualcosa di nuovo di colpo ti assale, magari proprio quei semini, dalle innumerevoli virtù, che stavano per perdersi nel dimenticatoio della dispensa.
Ho sentito parlare di quinoa fin troppo, per non incuriosirmi. Così, ho scoperto che si tratta di una pianta erbacea , originaria del Sudamerica, appartenente alla stessa famiglia degli spinaci e della barbabietola . In più, non è definita " la madre di tutti i semi " per caso, infatti è ricca di proteine, fibre e vitamine, è facilmente digeribile ed è assolutamente gluten free .
Mi sfuggiva invece che, con il suo gusto delicato, e lievemente integrale, e la sua consistenza croccantina, è anche sorprendentemente buona.
Insomma, che volere di più ?




Insalatina di quinoa

con gamberi , calamaretti e fragoline di bosco















Ingredienti per 4 persone


800 G CODE DI GAMBERO
800 G CALAMARETTI
250 G QUINOA
250 G FRAGOLINE DI BOSCO
2 SPICCHI D'AGLIO NOVELLO
3 RAMETTI DI TIMO
1 RAMETTO DI ROSMARINO
1 CIPOLLA NOVELLE
1 FOGLIA ALLORO
1 LIME
BASILICO , ERBA CIPOLLINA , MENTA , PREZZEMOLO
VINO BIANCO
ACETO DI MELE
WORCESTERSAUCE
SALE
OLIO EVO

Preparare l'intingolo per il pesce : versare 5 - 6 cucchiai d'olio in un'ampia terrina e unire 2 spicchi d'aglio, spellati e divisi a metà, un paio di rametti di basilico, due foglie di menta e qualche scorzetta di lime. Coprire e lasciare insaporire per almeno un'ora.
Pulire i calamaretti . Separare la testa dalla sacca, in modo che fuoriescano anche le interiora. Svuotarla da eventuali altri residui e sfilare la penna trasparente. Eliminare dalla testa gli occhi e il becco, posto al centro dei tentacoli, e sciacquare bene. Tuffarli in acqua bollente, aromatizzata con mezza cipolla, mezzo lime, l'alloro, il timo e una spruzzata di aceto. Cuocerli per circa 15', scolarli e farli intiepidire, quindi tagliarli ad anelli, lasciando interi i tentacoli, e condirli con l'intingolo preparo, privato dell'aglio e degli aromi .
Sgusciare le code di gambero, eliminare il filo nero intestinale, situato lungo il dorso, quindi sciacquarli e lessarli per 4' - 5'  in acqua in ebollizione, profumata con mezza cipolla, mezzo lime, un ciuffo di prezzemolo e una spruzzata di vino. Scolarli e trasferirli nella ciotola con i calamaretti, salare il tutto e mescolare con cura .
Sciacquare abbondantemente la quinoa, per eliminare i residui di saponina, che altrimenti la renderebbe amara .
Portare a ebollizione 500 ml di acqua ( si calcola un volume d'acqua pari al doppio del peso della quinoa ) , salare, unire un cucchiaio d'olio e versarvi a pioggia la quinoa. Coprire e cuocere, a fuoco basso, per circa 20', finché non avrà assorbito tutta l'acqua e risulterà tenera. Trasferirla in una terrina, sgranarla con una forchetta e irrorarla con un filo d'olio e una spruzzata di worchester sauce.
Lavare delicatamente le fragoline di bosco e asciugarle.
Condire la quinoa con il pesce, aggiungere le fragoline e completare con un trito di erba cipollina, basilico e prezzemolo.



Con questa ricetta partecipo al Contest di Petrusina  - Aspettando l’estate




30 commenti:

  1. Wow...meravigliosa questa ricetta! E' perfetta per il mio contest, grazie per aver partecipato! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Un piatto bello e raffinato. Dal gusto leggero ma gustoso, ideale per la stagione estiva, complimenti. Un saluto Fabiola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola e buon fine settimana

      Elimina
  3. MI piace molto la quinoa, una bella insalatina gustosa... e raffinata, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  4. Da quando ho scoperto la quinoa non riesco più a farne a meno e me la cucino anche più volte a settimana :-P Non ho ancora provato a condirla con il pesce e le tue foto mi fanno venire un'acquolina che nemmeno immagini :-P
    Complimenti Lisa e felice serata di relax (spero..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stata una piacevolissima scoperta. Conoscendoti, sono sicurissima che con il pesce ti farà impazzire. Baci Consu

      Elimina
  5. Ho appena comprato la quinoa perchè devo conoscerne il sapore, mi sta incuriosendo da morire... e questa insalatina mi sta tentando tantissimo! Un bascione forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'avevo comprata per curiosità e poi mollata in dispensa. Ma è così buona che ne ho già presa un'altra confezione. Super baci Patty

      Elimina
  6. Tra il cous cous, bulgur e quinoa preferisco le ultime due ed il tuo piatto è gnam gnam super mangereccio. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Edvige sono felicissima che ti piaccia. Buon fine settimana

      Elimina
  7. non l'ho ancora mai provata, ma il tuo piatto ' cosi' bello che magari ci faccio un pensierino!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che bontà. Tanti baci Sabry

      Elimina
  8. hola ¡me encanta esta receta!
    ya estoy en su blog y ya tiene una seguidora mas
    Pase y siga mi blog en donde pone (participar en este sitio) pinche ahí: http://mibonitolugar.blogspot.com.es/ un saludo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Liri, passo sicuramente a trovarti. A presto e grazie

      Elimina
  9. Ehhh la quinoa! Anche la mia rischiava di finire nel dimenticatoio. Ci ho fatto dei biscottini tempo fa poi mi so o detta:ora la proverò in versione salata..ma ancora devo farlo!questa tua ricetta è assolutamente invitante. È bellissimo i i colori del piatto finale. Tanti baci Lisetta cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io devo provare i tuoi biscottini. Un abbraccio cara Luna

      Elimina
  10. Buona!!! Sei già proiettata nell'estate con questa ricetta fresca, gustosa e addirittura sana!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, giusto con il pensiero. Un super abbraccio Paola

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Lisa.. stella.. io la quinoa l'adoro, ma questa insalatina supera qualsiasi abbinamento già provato. E' unica! <3 Fragoline con gamberi e calamaretti.. un sogno! :D Ti viene voglia di tuffarti direttamente nelle foto. Sì, un ottimo metodo per superare l'ansia, che mi divora ormai da troppo tempo. Che dici, ci facciamo un piattino di questa delizia e lo mangiamo insieme, per scacciare i pensieri opprimenti?? Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Ely, mi piacerebbe da morire <3

      Elimina
  13. Hai fatto bene a intitolarla DELLE MERAVIGLIE perchè questo piatto è a dir poco meraviglioso! COMPLIMENTI! Poi amo la quinoa!
    un caro abbraccio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  14. La quinoa la conosco e l'apprezzo ma tu con la tua fantastica insalatina dagli intriganti abbinamenti la rendi quanto mai meravigliosa!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto laura, un abbraccio

      Elimina
  15. io mi sono innamorata della Quinoa, e anch'io ho appena postato una nuova ricetta.... ottima la tua bella colorata e profumata sissi mi piacissimo!
    baci Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sto giusto venendo a vederla. Tanti baci Simo

      Elimina
  16. questa ricetta mi piace moltissimo, con tutti quei profumi e l'aggiunta della frutta deve avere un sapore insolito e freschissimo! complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta tizi, mi fa molto piacere che ti piaccia la ricetta. A presto

      Elimina